Abam abbraccia i bambini del maxillo-facciale

Oggi, 12 novembre 2018, abbiamo consegnato al Reparto il nostro “abbraccio”!

Su indicazione del Direttore del Reparto, il dott. Ugo Baciliero, e della logopedista dott.ssa Nardi, ABAM ha acquistato uno speciale seggiolino, denominato appunto “Abbraccio”, che accoglie i bambini che hanno difficoltà a rimanere seduti offrendo loro un piacevole senso di protezione e sostegno come se fossero tra le braccia dei genitori. «Al Centro affluiscono molti bambini in età 0-2 anni con difficoltà ad alimentarsi – spiega il dott. Baciliero – non succhiano, non masticano e non sanno usare i muscoli della bocca per mangiare adeguatamente; il seggiolino Abbraccio è utile per alimentare bambini sindromici, neurologici, dismetabolici e con difficoltà grave di alimentazione e nutriti con sondino naso-gastrico, PEG e talvolta addirittura tracheostomizzati che necessitano di un sistema di postura adeguato e contenitivo.

Comments are closed.